Stampa
Categoria: Sicurezza 81
Visite: 3410

CHI DEVE ADEGUARSI

Devono adeguarsi tutte le aziende con almeno 1 addetto, anche a titolo gratuito, inclusi enti pubblici, condomini, scuole, uffici, etc. Il mancato adeguamento comporta sanzioni amministrative e penali sia per il titolare che per gli addetti inadempienti, sino alla sospensione dell’attività.

 

CORSI OBBLIGATORI

Tutte le aziende sono obbligate ad effettuare i seguenti corsi 

 

Il Documento di valutazione dei rischi ("DVR")

Rappresenta la mappatura dei rischi presenti in un'azienda. Deve contenere tutte le procedure necessarie per l'attuazione di misure di prevenzione e protezione da realizzare e i ruoli di chi deve realizzarle. Rappresenta un requisito cartaceo od elettronico, compito assegnato direttamente al datore di lavoro, non delegabile. È uno dei documenti cardine del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro D.Lgs 81/2008 e smi.

 

 

  Principali adempimenti previsti dalle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
 
  • Nomina del Responsabile del Servizio prevenzione e protezione RSPP con relativo attestato di partecipazione al corso
 
  • Addetto al pronto soccorso e all’antincendio con relativo attestato del corso
 
  • Documento di Valutazione dei rischi DVR
 
  • Valutazione del rischio rumore
 
  • Valutazione rischio chimico
 
  • Valutazione rischi vibrazioni meccaniche
 
  • Valutazione polveri di legno duro (per settore legno)
 
  • Valutazione Agenti Biologici e Cancerogeni
 
  • Valutazione rischi Atmosfere Esplosive
 
  • Valutazione rischi Stress lavoro correlato
 
  • Informazione donne lavoratrici in età fertile
 
  • Valutazione rischi donna gravida
 
  • Informazione apprendista/stagista minore e alla potestà genitoriale
 
  • Corsi formazione obbligatori per lavoratori
 
  • Valutazione rischi apprendista/stagista minore
 
  • Nomina medico competente medicina del lavoro Sorveglianza Sanitaria
 
  • Visite mediche lavoratori preassuntive e periodiche
 
  • Documentazione delle macchine e attrezzature marchiate CE
 
  • Agibilità dei locali
 
  • Nulla osta inizio attività
 
  • Conformità impianto elettrico ai sensi del D.M. 37/2008 e smi
 
  • Conformità impianto termoidraulico e libretto di caldaia
 
  • Denuncia impianto di messa a terra e di protezione dalle scariche atmosferiche all’INAIL e all’ASL
 
  • Verifica periodica impianti di terra (biennale se soggetti a CPI Vigili del Fuoco, ogni 5 anni per tutti gli altri)
 
  • Libretto dell’apparecchio di sollevamento con portata superiore a 200 kg (anche per carrelli elevatori) con la verifica annuale e verifica trimestrale delle funi
 
  • Verifica apparecchi a pressione
 
  • Schede di sicurezza prodotti chimici
 
  • Corso HACCP per alimentaristi
 
  • “Patentino” per addetti al montaggio e smontaggio ponteggi - macchine e attrezzature
 
  • Modulistica di consegna dei dispositivi di protezione individuale ai lavoratori
 
  • Nomina Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza RLS